mercoledì 5 febbraio 2014

I furti di legna sul Gargano e le ecomafie

A Rignano Garganico Scalo (Borgo Eridania, in agro di Foggia) potrebbe essere realizzata una centrale a biomasse da alimentarsi a sansa vergine e sfalci di potatura. Com'è successo già in Calabria, il fenomeno ecomafioso del disboscamento abusivo potrebbe essere incentivato dalla domanda di questi "termovalorizzatori", e bisognerebbe rafforzare la vigilanza dei parchi e delle aree verdi da parte di Guardia di Finanza e Forestale.

Nessun commento:

Posta un commento