sabato 11 gennaio 2014

Processo Giardinetto: rinviato al 20 marzo 2014

Si è tenuta ieri, presso il Tribunale di Foggia - Articolazione Territoriale di Lucera, l’udienza penale riguardante il caso della discarica di Giardinetto. Tra i vari reati perseguiti, vi sono quelli del disastro ambientale ed abbandono di rifiuti pericolosi. Nel corso dell’udienza, sono stati ascoltati il perito del Tribunale, Ing. Masi ed il Consulente Tecnico della Procura, dott. Scapicchio. Inoltre, sono state acquisite le relazioni peritali dei consulenti delle difese degli imputati dopo che è avvenuto il loro ascolto in aula nel contraddittorio delle parti. È stato altresì acquisito l’interrogatorio reso da parte dell’imputato De Munari. Il processo è stato rinviato al 20.03.2014, per l’ascolto dei testimoni delle difese degli imputati e di 6 testimoni delle parti civili, tra le quali sono costituite l’associazione CODICI delegazione di Foggia con l’avv. Elviro Benvenuto, l’associazione LUDICO con l’avv. Cristina De Sario, l’associazione Salute e territorio, l’associazione Lega ambiente ed il Comune di Troia con l’avv. Pasquale Sarcone ed altre.

Cliccando sulla tag giardinetto è possibile leggere tutti i relativi post su questo blog, tra cui il link ad una puntata della trasmissione TV Prisma di Rosalia Marcantonio andata in onda in data odierna, 11 gennaio 2014, su Teleblu.

Nessun commento:

Posta un commento