mercoledì 19 giugno 2013

Autorizzato in via definitiva l'inceneritore a Sant'Agata

Articolo di Lannes: http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/06/puglia-altri-inceneritori-di-rifiuti.html Autorizzazione Unica sul sito dell'assessorato allo sviluppo economico della Regione Puglia: http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/AutorizzazioneUnica?id=32322 Tutti i post di questo blog sulla centrale di Sant'Agata sono disponibili cliccando sotto sull'etichetta "Sant'Agata di Puglia". L'impianto si è già aggiudicato gli incentivi verdi sulla base delle aste ministeriali: http://www.gse.it/it/salastampa/news/Pages/Graduatorie-registri-e-aste.aspx Molto spesso, però, questi impianti, specialmente se di grossa taglia come questo (che è il più grande previsto in Puglia, ben due volte quello ETA-Marcegaglia a Manfredonia-Borgo Tressanti) sono in deficit di materia prima, per cui devono attingerla fuori regione. Ti può interessare anche: SCANDALO CENTRALE BIOMASSE: IN MANETTE DARIO SCOTTI

Nessun commento:

Posta un commento