martedì 5 giugno 2012

Scotti Energia pagherà 16 milioni. Per la lobby foggiana degli inceneritori ...

Questo è un argomento molto convincente contro gli speculatori che hanno chiesto ed ottenuto autorizzazioni per impiantare "centrali a biomasse" e "termovalorizzatori" a Foggia e nella provincia. Il Dottor Scotti, quello che bruciava rifiuti inveve che scarti nel riso del suo inceneritori di agromasse a Pavia, è stato condannato a pagare una multa salatissima (la cifra potrebbe essere stata anche maggiore), come apprendiamo da un articolo della stampa locale del pavese. Leggi anche: http://noinceneritoretressanti.blogspot.it/2012/01/comunicato-stampa-sindaco-mongelli.html

Nessun commento:

Posta un commento