lunedì 27 febbraio 2012

SINDACI DELL'ALTO TAVOLIERE, FERMATE LA TRIVELLA A SIGNORELLA

Il comitato spontaneo contro gli inceneritori in Capitanata chiede ai sindaci di Torremaggiore, San Severo e San Paolo di Civitate di rilasciare parere negativo nell'iter in corso presso la Provincia

Spett.le Sindaco,

come forse l'amministrazione ha appreso dai media, a inizio febbraio è stata depositata presso la Provincia di Foggia un'istanza di assoggettabilità ("screening") per la ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi da parte della società Vittorito Petroleum Srl.. La località interessata ("Signorella") ricade in Torremaggiore, poco distante dal centro abitato, direzione San Severo, e interessa un'area di 86 km quadrati, dove i carotaggi già autorizzati e eseguiti hanno riscontrato la possibile presenza di un giacimento.

Infatti, nella fase attuale dell'iter d'approvazione sono già previste attività che, in caso di VIA favorevole da parte del comitato provinciale, autorizzerebbero da subito l'installazione di una trivella per effettuare sondaggi petroliferi. Di qui, fino all'installazione di un vero e proprio pozzo per l'emungimento, in poche parole: una piattaforma in terraferma. Da oltre cinquanta anni si svolgono nella zona del Subappenino attività estrattive limitate al gas naturale (il "metano"); ora, pare essere in progetto la metanizzazione anche della zona dell'Alto Tavoliere, sulla cui intera superficie pendono richieste di prospezioni e coltivazioni.

Basta guardare alla Basilicata per rendersi conto che l'olio (a meno che non sia d'oliva!) non porta ricchezza, visto che è la regione più povera e sfruttata d'Italia. Pertanto, chiediamo ai sindaci di Torremaggiore e dell'Alto Tavoliere di indirizzare al più presto al settore ambiente provinciale parere negativo alla procedura autorizzativa e di portare ciò a conoscenza della cittadinanza nel rispetto della Convenzione di Aarhus. In nome di un modello di sviluppo sostenibile e di una transizione verso minori consumi.

Distinti Saluti

Comitato spontaneo contro gli inceneritori in Capitanata
http://noinceneritoretressanti.blogspot.com/

http://noinceneritoretressanti.blogspot.com/2012/02/texas-dauno-torremaggiore-sondaggi.html

2 commenti:

  1. Ragazzi,FERMATE LA TRIVELLA A ho bisogno del vostro aiuto!
    Ho appena saputo che a San Paolo di Civitate hanno autorizzato un inceneritore!
    A quanto pare tutto viene taciuto perchè gli stessi "ambientalisti" sanpaoloesi avrebbero dei tornaconti personali.
    Vi prego fate chiarezza su questa questione che sta a cuore a tutti noi.
    NO ALL'INCENERITORE!

    RispondiElimina
  2. Questo commento verrà rimosso a breve se non ti qualifichi. Prima di gettare discredito sugli ambientalisti sanpaolesi, devi firmarti con nome e cognome e fornire semmai indicazioni più precise sul presunto inceneritore a San Paolo di Civitate.
    Giuseppe Dimunno

    RispondiElimina