domenica 12 febbraio 2012

Patagonia senza dighe | Documentario italiano sull'acqua

Lucciole per lanterne è la storia di tre donne, di cinque dighe in Patagonia e dell'acqua del Cile. Nel 1981 la dittatura militare di Pinochet vara il Codigo de aguas, un insieme di leggi ultraliberiste che permette la privatizzazione dell'acqua del paese. Dal 2008 la quasi totalità dei fiumi del Cile appartiene a Enel, che rileva anche il megaprogetto idroelettrico HidroAysén, cinque grandi dighe sui fiumi Pascua e Baker nella Patagonia cilena. Un elettrodotto di 2300 km porterà l'energia prodotta alle miniere a nord di Santiago. Abbiamo deciso di usare lo strumento del crowdfunding per finanziare parte del nostro documentario, strumento da alcuni anni molto diffuso nelle produzioni indipendenti. Alla base c'è il desiderio di coinvolgere quante più persone nello sviluppo di un'idea e di contare sul piccolo contributo di ciascuno, creando una rete di sostenitori interessati a che il progetto sia portato a termine perché ne condividono lo spirito. Nel nostro caso, chiediamo a tutti coloro che vogliono adottare la battaglia della difesa della Patagonia, soprattutto in Italia, essendo coinvolta Enel, di contribuire alla realizzazione del documentario e di avvicinarsi, attraverso il nostro lavoro, a quella terra lontana e a tutti coloro che lì vivono e attendono con grande angoscia e rabbia la devastazione che incombe sul loro mondo.

Lucciole per lanterne - Teaser 5 min from luccioleperlanterne on Vimeo.

Il nostro blog: http://luccioleperlanterne.wordpress.com/
Stefano, Mario, Vitti, Sebastian

1 commento: