domenica 13 novembre 2011

Altro che "green". Le SPA al seguito del governatore pugliese in Cina

Altro che "green". Le SPA al seguito del governatore pugliese Nichi Vendola in Cina ci hanno già fatto scontare la loro presenza sul nostro territorio con lacrime e sangue. La maggior parte di esse non è nemmeno imprenditoria pugliese - escluse alcune eccezioni, come i Matarrese -, ma veri e propri prenditori del nord e dell'estero a danno del patrimonio paesaggistico, turistico e ambientale della regione.

Alcuni nomi:
DIPAR (Confindustria) e CISA (produzione ecoballe) per i rifiuti
Cooperativa agricola Silvium Giovanni XXIII° (biocarburanti):
il loro motto è "dal seme all'energia"
Per quanto riguarda l'energia, Edipower, Enel, Gruppo Gedi, Gruppo Marseglia (olio di palma!), Vestas.

Nessun commento:

Posta un commento