martedì 27 settembre 2011

No alla legge bavaglio per i blog


Così ammazzo il blog

Intercettazioni: un comma-bavaglio per l'informazione online.


Ritorna il contestatissimo disegno di legge sulle intercettazioni. Il governo ha fretta, e sta pensando di stringere i tempi per l'approvazione ponendo la questione di fiducia su quella che, secondo le opposizioni e non solo, è una vera e propria “legge bavaglio”. Se così fosse, non sarebbe possibile modificarne il testo.
E dunque nemmeno il comma 29 dell'articolo 1. Una norma che estende la disciplina della stampa a tutti i «siti informatici». E che prevede, in particolare, l'estensione dell'obbligo di rettifica anche a blog e siti amatoriali. Rettifica entro 48 ore oppure fino a 12 mila euro di multa.

Nessun commento:

Posta un commento