lunedì 1 agosto 2011

Consultazione EU: Miglioramento politica in materia di qualità dell'aria

Nell'ambito di un riesame globale delle politiche dell'Europa in materia di qualità dell'aria diretto a stabilire nuovi obiettivi di lungo termine oltre l'orizzonte del 2020, la Commissione ha avviato una consultazione pubblica sulla sua politica attuale in questa materia.

Il 49% degli europei vive in aree dove gli obiettivi di qualità dell'aria dell'UE non sono stati ancora raggiunti e l'inquinamento atmosferico costituisce per i suoi cittadini una delle principali preoccupazioni in materia di ambiente.

Nel corso dei prossimi tre mesi verranno sollecitati pareri sui punti di forza e di debolezza esistenti nell'attuale quadro legislativo e sui progressi compiuti nella sua attuazione.

Questa consultazione attraverso internet rientra in un più ampio processo di riflessione che dovrà fornire elementi per un riesame da concludere entro ihttp://www.blogger.com/img/blank.gifl 2013.

La consultazione pubblica invita tutte le parti interessate a condividere il proprio punto di vista sul miglior modo per migliorare la legislazione dell'UE in materia di qualità dell'aria.

Essa è suddivisa in due parti: un breve questionario per il grande pubblico e una sezione più articolata riservata ad esperti e operatori di amministrazioni nazionali, enti locali o regionali, ricercatori, imprese, stakeholder, soggetti responsabili in campo sanitario, ambientale e altri gruppi coinvolti nell'attuazione della legislazione dell'UE in materia di qualità dell'aria.

http://ec.europa.eu/environment/consultations/air_en.htm

Nessun commento:

Posta un commento