sabato 2 luglio 2011

Indignatevi! Indignatevi anche per i rifiuti.


Siamo anche noi tra gli indignati di Foggia, perche questo è uno stato d'animo che oramai riguarda tutta la nazione, da nord a sud. E' ora che la gente abbia voce e faccia sentire le proprie esigenze, siamo stanchi di come le amministrazioni locali e regionali pensino solo ai loro interessi. Fregandosene dei cittadini.
Foggia come anche Cerignola e tutto il resto della Provincia sta diventando invivibile sia sul piano della sicurezza sia su quello dei rifiuti, ma ci sono molte altre tematiche da elencare (la sanità, la legalità, il lavoro che manca).

Basta con le belle favole e le narrazioni che ci venivano raccontate e a cui credevamo. Questo tempo è finito, basta! Riprendiamoci i nostri diritti con tutte le nostre forze!

Indignatevi, fatelo non solo davanti ad uno schermo, ma per strada. Il nostro tempo è adesso!



European Revolution: http://www.eurevo.org/
Il network italiano: http://www.italianrevolution.org/

Nessun commento:

Posta un commento