lunedì 27 giugno 2011

ADESSO BASTA! FENICE VA SPENTA!




Il comitato spontaneo contro gli inceneritori in Capitanata appoggia, supporta e invita tutti a partecipare venerdì 8 luglio 2011 a Lavello (PZ).

ore 18:30
Manifestazione pubblica a Lavello

Più di 10 anni di attività con: autorizzazioni provvisorie, inquinamento, occultazione di dati, mancanza di controlli.

LE CHIACCHIERE CI HANNO STANCATO!

_____________________________________________________
SCENDIAMO IN PIAZZA PER CHIEDERE 5 COSE FONDAMENTALI:

1. BLOCCO IMMEDIATO DI OGNI ATTIVITA’
CON IL RIPRISTINO DELLE CONDIZIONI DI SICUREZZA.

2. AVVIO IMMEDIATO di una indagine epidemiologica
CNR + Istituto Sup. di Sanità + ISDE (Ass. Medici per l’ambiente).

3. AVVIO IMMEDIATO di un protocollo sanitario
a tutela della salute dei lavoratori Fenice-EDF e SATA.

4. REALIZZAZIONE IMMEDIATA di una rete di monitoraggio ambientale
per tutta l’area di San Nicola di Melfi con dati visibili in tempo reale.

5. AVVIO IMMEDIATO di un’indagine sulle attività di FENICE
con coordimento interforze N.O.E. + Polizia Provinciale + Corpo Forestale + Guardia di Finanza
_____________________________________________________

Senza simboli, senza etichette, senza bandiere, partecipiamo tutti insieme
per chiedere il rispetto della convenzione di AARHUS.

A questo link, potete vedere il video di striscia la notizia sull'inceneritore di San Nicola di Melfi:
https://www.facebook.com/video/video.php?v=1531094976738&oid=220676977946924&comments&ref=mf

Nessun commento:

Posta un commento