giovedì 20 gennaio 2011

Gli inceneritori producono PIL!

Il prodotto interno lordo (P.I.L.) è l'indicatore che stabilisce la ricchezza delle nazioni. Gli inceneritori sono diventati ormai l'emblema di questo modello di crescita contraddittorio, in base ad almeno due motivi: il primo perché inducono a produrre sempre più imballaggi, il secondo perché le malattie provocate da queste fabbriche di morte contribuisce ai bilanci della sanità privata. Taranto, con la vicenda del polo oncologico "San Raffaele del Mediterraneo", docet!
Non facciamoc incastrare.

Questi due aspetti sono stati oggetto di due puntate della trasmissione RAI di Milena Gabanelli "Report":

Buon appetito del 13/04/2008:
http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-059defe0-48f1-4b1c-9dd2-43a44c7f9f79.html?refresh_ce

Consumatori difettosi del 12/12/2010:
http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-d34b9d93-2ee7-4728-bde2-9e8c1358254a.html?refresh_ce

Nessun commento:

Posta un commento